Diario

In questo diario

Bella l’idea del diario. Giusto anche il termine, che va a sostituire quello che in genere troviamo nei siti sotto la voce “news” e che per noi rappresentava una parola, come dire, un po’ troppo fredda. Stimolante, poi, il progetto di condividere uno spazio aperto, senza confini, se non quelli dell’educazione e della liceità, ma questo lo diamo per scontato. Appassionante il fine...